Serie A, Parma – Milan. Statistiche e probabili formazioni

Serie A, venticinquesima giornata, recupero
Sabato 20 aprile

Ore 12:30 Parma – Milan


DIRETTA STREAMING

NOW TV

Il Milan ha vinto otto delle ultime 11 sfide di Serie A contro il Parma (1N, 2P) e in nove di queste ha segnato almeno due reti.

Probabili formazioni

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Dimarco; Kucka, Scozzarella, Barillà; Siligardi, CeravoloGervinho. Allenatore: D’Aversa

Indisponibili: Grassi (stagione finita), Biabiany (da valutare), Inglese (da valutare), Sierralta (da valutare)

Squalificati: –

Milan(4-3-3): Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Paquetá; Suso, PiatekCalhanoglu. Allenatore: Gattuso

Indisponibili: Bonaventura (stagione finita)

Squalificati: 

Statistiche Opta

Il Milan ha vinto otto delle ultime 11 sfide di Serie A contro il Parma (1N, 2P) e in nove di queste ha segnato almeno due reti.

Nelle ultime due gare casalinghe del Parma contro il Milan in Serie A si sono visti in media sette gol a incontro: nelle precedenti sei la media era di appena 1.3 a partita.

Il Milan ha vinto sette delle ultime otto trasferte di Serie A in Emilia-Romagna, mantenendo la porta inviolata in sei di questi incontri. I rossoneri hanno pareggiato il restante incontro del parziale: 0-0 contro il Bologna proprio nella gara più recente, a dicembre.

Il Parma ha ottenuto solo 10 punti nelle 13 gare di Serie A giocate nell’anno solare 2019 (2V, 4N, 7P), solo il Chievo (tre) ha fatto peggio in questo parziale.

Le ultime due gare del Parma in campionato sono terminate senza gol (0-0 rispettivamente contro Torino e Sassuolo): mai nella loro storia i ducali hanno terminato tre incontri consecutivi in Serie A a reti bianche.

Il Milan ha perso le ultime due gare esterne di Serie A: è da ottobre 2017 che i rossoneri non ottengono tre sconfitte consecutive in trasferta nel massimo campionato.

Nessuna squadra ha subito più gol su palla inattiva del Parma (17) in questo campionato, mentre solo la Juventus(cinque) ne ha subiti meno del Milan (sette) da queste situazioni di gioco.

Il Parma (58%) è la squadra che segna in percentuale il maggior numero di reti nel corso della prima frazione di gioco in questa Serie A (19 su 33), mentre il Milan è quella che, sempre in percentuale, ne subisce meno nei primi tempi (30%: 9 su 30).

Il Milan è l’unica squadra contro cui Luca Siligardi ha segnato più di un gol in Serie A: l’attaccante del Parma è andato a segno in ciascuna delle due sfide casalinghe contro i rossoneri in campionato, in entrambe le occasioni con tiri da fuori area.

L’attaccante del Milan, Krzysztof Piatek, è il giocatore che ha segnato più volte sia all’andata che al ritorno contro la stessa squadra in questa Serie A: quattro (contro Atalanta, Chievo, Empoli e Roma); il Parma potrebbe diventare la quinta.