Serie A, Frosinone – Inter. Statistiche e probabili formazioni

Serie A, trentaduesima giornata
Domenica 14 aprile

Ore 20:30 Sassuolo – Parma


DIRETTA STREAMING

NOW TV

L’unico precedente in casa dei ciociari tra Frosinone e Inter in Serie A si è disputato proprio nel corso della 32ª giornata; i nerazzurri si imposero per 1-0 con gol di Mauro Icardi.

Probabili formazioni

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Paganini, ChibsahMaiello, Valzania, Beghetto, Ciofani, Pinamonti. All. Baroni

Squalificati: 

Indisponibili: Ariaudo, Viviani.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Borja Valero; Politano, NainggolanPerisic; Icardi. All. Spalletti

Squalificati: —

Indisponibili: Brozovic, Vrsaljko.

Statistiche Opta

Tra le squadre contro cui il Frosinone ha perso tutte le gare disputate in Serie A, Inter è l’unica a cui non ha segnato alcun gol (tre sconfitte senza reti all’attivo su tre).

L’unico precedente in casa dei ciociari tra Frosinone e Inter in Serie A si è disputato proprio nel corso della 32ª giornata; i nerazzurri si imposero per 1-0 con gol di Mauro Icardi.

Il Frosinone arriva da due vittorie consecutive in Serie A (prima volta per i ciociari nel torneo) – l’ultima squadra neopromossa che ha infilato tre successi di fila nel massimo campionato è stata il Cagliari nell’ottobre 2016.

L’Inter ha vinto le ultime tre partite di questo campionato contro squadre neopromosse; è dal 2013/14 che i nerazzurri non ottengono almeno quattro successi di fila in una singola stagione di Serie A contro squadre provenienti dalla cadetteria.

L’Inter ha vinto le ultime due trasferte di campionato, solo una volta in questa Serie A ha ottenuto almeno tre successi esterni consecutivi (quattro, tra settembre e ottobre).

Nessuna squadra ha guadagnato meno punti del Frosinone in casa (otto) nel campionato in corso; solo la Juventus invece ha raccolto più punti in trasferta rispetto all’Inter (27).

Il Frosinone è la squadra con il differenziale negativo maggiore tra i punti ottenuti in casa (otto) e quelli guadagnati in trasferta (15) nella Serie A in corso: meno sette.

Il Frosinone è la squadra che ha giocato in media meno palloni in area avversaria (14 a partita) in questo campionato, dall’altra solo l’Atalanta ha una media migliore dell’Inter (27 di media).

L’attaccante del Frosinone Daniel Ciofani ha segnato nelle ultime due partite di campionato (due reti), nessun giocatore della squadra ciociara è mai riuscito ad andare in gol per tre match consecutivi di Serie A.

Mauro Icardi dell’Inter ha segnato sette delle 10 reti in questo campionato in trasferta – l’attaccante argentino non ha mai terminato una singola stagione di Serie A con più gol fuori casa rispetto a quelli casalinghi.