Serie A, Empoli – Parma. Statistiche e probabili formazioni

SERIE A, Ventiseiesima giornata
02  marzo, 2019

Ore 15:00 Empoli – Parma


DIRETTA STREAMING: su “NOW TV”

Il Parma non vince una gara di Serie A in casa dell’Empoli dal gennaio 2006 – da allora un successo toscano e due pareggi.

Probabili formazioni

Empoli (3-4-1-2): Dragowski, Veseli, Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Traorè, Bennacer, Pasqual; Krunic; Farias, Caputo. Allenatore: Iachini

Indisponibili: Mchedlidze, Antonelli

Squalificati:

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Gagliolo; Kucka, Rigoni, Barillà; Gervinho, Inglese, Biabiany. Allenatore: D’Aversa

Indisponibili: Grassi, Scozzarella, Dimarco

Squalificati:

Statistiche Opta

Il Parma ha vinto il 65% delle sfide di Serie A contro l’Empoli: tra le squadre affrontate più di sei volte nella competizione solo contro il Bari ha una percentuale di successi più alta (70%).

Il Parma non vince una gara di Serie A in casa dell’Empoli dal gennaio 2006 – da allora un successo toscano e due pareggi.

L’Empoli ha vinto solo una delle ultime 10 partite di campionato (2N, 7P), dopo che aveva trovato i tre punti in tre delle precedenti quattro (1N).

Nelle ultime cinque giornate di campionato, il Parma è la squadra che ha conquistato meno punti (solo uno) e subito più reti (13).

Il Parma è la squadra che dall’inizio del 2019 ha subito più gol (14) e incassato più tiri (130) in Serie A.

Empoli (10) e Parma (otto) sono le due squadre che hanno subito più reti di testa in questa Serie A – nessuna formazione ne ha inoltre realizzate meno dell’Empoli con questo fondamentale (due).

L’Empoli ha ottenuto l’81% dei propri punti in partite casalinghe (17 su 21): record in percentuale in questa Serie A.

Dopo aver trovato il gol nel 47% delle gare di Serie A disputate nel 2018 (9/19), Francesco Caputodell’Empoli ha segnato solo nel 17% di quelle giocate nel 2019 (1/6).

Gervinho ha realizzato tre degli ultimi cinque gol in trasferta del Parma in Serie A: suo inoltre il gol vittoria nella gara d’andata a settembre (1-0).

L’attaccante del Parma Roberto Inglese non trova il gol da quattro presenze di Serie A: è la sua striscia senza reti più lunga dall’aprile 2018, quando giocava al Chievo.