Champions league, Juventus – Atl. Madrid. Statistiche e probabili formazioni

Champions league: Ottavi di finale
Martedì 12 marzo

Ore 21:00 Juventus – Atl. Madrid


DIRETTA STREAMING: su “NOW TV”

L’Atletico Madrid è la squadra con cui la Juventus in Champions League fa storicamente più fatica; Ronaldo ha segnato solo un gol in questa competizione con la maglia della Juventus. Degli ultimi sette gol subiti dalla Juventus, sei sono arrivati da calcio piazzato.


Le probabili formazioni

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Ronaldo. All. Allegri

  • Indisponibili: De Sciglio, Barzagli, Khedira, Douglas Costa
  • Squalificati: Alex Sandro

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Arias, Godin, Gimenez, Juanfran; Saul, Koke, Rodri, Lemar; Griezmann, Morata. All. Simeone

  • Indisponibili: Filipe Luis, Lucas Hernandez.
  • Squalificati: Diego Costa, Thomas

Statistiche

L’81% delle squadre che hanno vinto l’andata in casa per 2-0 in una gara a eliminazione diretta della Champiosn League hanno raggiunto la fase successiva (13 casi su 16), anche se le ultime tre squadre eliminate in questa sequenza sono state negli ultimi quattro casi.

L’Atletico Madrid è il rivale che la Juventus ha affrontato più volte in Champions League senza vincere (1 pareggio, 2 sconfitte) o segnare (31 tentativi, 0 gol).

L’Atletico Madrid è imbattuto in Champions League contro le squadre italiane con Diego Simeonealla sua guida (5 vittorie, 2 pareggi). In queste sette partite, ha incassato un solo gol: Kakà, nella vittoria contro il Milan per 4-1 nel marzo del 2014.

La Juventus ha perso due partite consecutive in Champions League. Non era mai successo in tre occasioni nella competizione.

L’Atletico Madrid ha realizzato solo otto tiri in porta e segnato due gol in trasferta in Champions League in questa stagione. Delle squadre che restano nella competizione, solo il Liverpool ne ha fatti di meno (5 tiri e 1 gol).

Sei degli ultimi sette gol subiti dalla Juventus in Champions League sono arrivati da calcio piazzato (due su rigore, tre su punizione e uno da calcio d’angolo).

Cristiano Ronaldo ha segnato 22 gol in 32 partite contro l’Atletico Madrid. Solo contro il Siviglia(27) e contro il Getafe (23) ha segnato di più.

Cristiano Ronaldo ha segnato un solo gol nelle sue sei partite di Champions con la maglia della Juventus in questa stagione, il suo record peggiore dalla stagione 2005-2006 (0 gol). Di fatto, solo uno dei suoi ultimi 45 tiri in porta è andato in rete.

Il 58% dei gol di Alvaro Morata in Champions League sono arrivati nelle fasi a eliminazione diretta (7 su12).