Serie A, SPAL – Inter. Statistiche e probabili formazioni




SERIE A, Ottava giornata
07 ottobre, 2018

Ore 20:30 SPAL – INTER


L’Inter è la squadra che ha battuto più volte la SPAL in Serie A: per i nerazzurri 23 successi, sette pareggi e quattro sconfitte.

 

Probabili formazioni

SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Everton Luiz, Schiattarella, Missiroli, Costa; Paloschi, Petagna. Allenatore: Semplici

Indisponibili: Viviani, Kurtic

Squalificati:

 

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, Skriniar, Miranda, Asamoah; Brozovic, Vecino; Keita, Nainggolan, Candreva; Icardi. Allenatore: Spalletti

Indisponibili:

Squalificati:

 

 

Statistiche 

L’Inter è la squadra che ha battuto più volte la SPAL in Serie A: per i nerazzurri 23 successi, sette pareggi e quattro sconfitte.

La SPAL non batte l’Inter in Serie A dal febbraio 1962: da allora nei successivi 12 incroci ben nove successi nerazzurri e tre pareggi.

Entrambe le sfide tra SPAL e Inter nello scorso campionato hanno visto due gol complessivi: 2-0 a San Siro e 1-1 al Mazza.

La SPAL arriva da tre sconfitte consecutive in campionato nelle quali ha subito sempre almeno due gol: a settembre dello scorso anno arrivò a quattro ko di fila.

Al contrario l’Inter arriva da tre successi consecutivi ed è da settembre 2017 che non riesce ad infilare quattro vittorie di fila in A.

L’Inter, al pari di Milan e Fiorentina, vanta la miglior difesa nei primi tempi di questo campionato (solo un gol subito per ognuna delle tre).

Nessuna squadra ha collezionato più cartellini gialli della SPAL (18) in questa Serie A.

Radja Nainggolan ha segnato nell’unica gara giocata contro la SPAL in A, proprio al Mazza nell’aprile 2018.

Matteo Politano ha partecipato attivamente ad almeno un gol (una rete, due assist) in tre delle ultime quattro gare giocate da titolare con l’Inter: al Mazza ha segnato nell’unica sua presenza in A (ottobre 2017).

Alberto Paloschi, in gol nell’ultimo turno contro la Sampdoria e in gol nell’ultima sfida all’Inter in Serie A, non va a bersaglio in due presenze consecutive di A da dicembre 2015.




Non cercare sempre a vuoto in tutto il web i tuoi contenuti !!! Inserisci robedisport.com nei tuoi preferiti

Lascia un commento