Serie A, Sampdoria – Spal. Statistiche e probabili formazioni




SERIE A, Settima giornata
01 ottobre, 2018

Ore 20:30 SAMPDORIA – SPAL


Sampdoria e SPAL si sono affrontate 32 volte in Serie A: i blucerchiati hanno vinto nove di questi incroci, 11 invece i successi degli estensi (12N).

Probabili formazioni

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Colley, Andersen, Murru; Barreto, Ekdal, Jankto; Ramirez; Defrel, Quagliarella.

Indisponibili: Caprari, Saponara, Regini

Squalificati: –

 

Spal (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli, Valdifiori, Schiattarella, Costa; Antenucci, Petagna.

Indisponibili: Viviani

Squalificati: –

 

Statistiche 
Sampdoria e SPAL si sono affrontate 32 volte in Serie A: i blucerchiati hanno vinto nove di questi incroci, 11 invece i successi degli estensi (12N).

La Sampdoria ha vinto tutti gli ultimi quattro incontri interni contro la SPAL nel massimo campionato italiano; tre di queste gare sono state però state giocate negli anni ’60.

La Sampdoria ha mantenuto la porta inviolata solo in uno degli ultimi cinque incontri casalinghi in Serie A, contro il Napoli nella prima giornata di questo campionato.

La SPAL ha perso le ultime due trasferte in Serie A senza trovare la via del gol. Non arriva a tre dall’ottobre 2017.

La SPAL ha cinque punti in più in classifica rispetto allo scorso campionato dopo sei giornate (nove rispetto a quattro), nonostante abbia segnato un gol in meno (quattro contro i cinque nelle prime sei del 2017/18).

Solo tre i gol subiti dalla Sampdoria in questo avvio di campionato: miglior difesa in questo campionato.

Tutte e quattro le reti della SPAL in questo campionato sono state segnate nella ripresa: i ferraresi infatti sono una delle tre squadre, insieme a Torino e Frosinone, a non aver ancora trovato la via del gol nel corso del primo tempo nella Serie A 2017/18.

Fabio Quagliarella ha preso parte attiva a quattro reti nelle sue ultime quattro partite giocate al Ferraris in campionato (due gol e due passaggi vincenti), tuttavia è rimasto a secco di reti e assist nelle due più recenti.

Dawid Kownacki è andato in gol nella precedente sfida contro la SPAL in Serie A (partita persa 1-3 al Paolo Mazza): quella fu l’ultima occasione in cui l’attaccante polacco è partito dal primo minuto in un match del massimo campionato.

Mirco Antenucci ha segnato la sua seconda e ultima doppietta in Serie A contro la Sampdoria lo scorso maggio.




Non cercare sempre a vuoto in tutto il web i tuoi contenuti !!! Inserisci robedisport.com nei tuoi preferiti

Lascia un commento