Serie A, Juventus – Cagliari. Statistiche e probabili formazioni

SERIE A, Undicesima giornata
03 novembre, 2018

Ore 20:30 JUVENTUS – CAGLIARI


DIRETTA STREAMING: su “DAZN
accessibile dalla Home dell’applicazione


La Juventus è imbattuta da 15 partite di Serie A contro il Cagliari (12V, 3N) e nelle quattro sfide più recenti non ha subito gol.

 

Probabili formazioni

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Benatia, De Sciglio; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Cristiano Ronaldo, Mandzukic, Douglas Costa. All. Allegri

Indisponibili: Chiellini, Bernardeschi, Emre Can

Squalificati:

 

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Pisacane, Ceppitelli, Padoin; Ionita, Bradaric, Barella; Castro; João Pedro, Pavoletti. All. Maran

Indisponibili: Klavan, Farias, Lykogiannis

Squalificati:

 

 

Statistiche

La Juventus è imbattuta da 15 partite di Serie A contro il Cagliari (12V, 3N) e nelle quattro sfide più recenti non ha subito gol.

La Juventus ha perso solo una delle ultime 32 gare casalinghe di Serie A contro il Cagliari (19V, 12N): 2-3 nel gennaio 2009.

Questo sarà il 30° match di campionato giocato dalla Juventus nell’anno solare 2018: sugli 87 punti disponibili i bianconeri ne hanno finora collezionati 76 (24V, 4N, 1P).

Cagliari imbattuto nelle ultime tre giornate (2V, 1N): non rimane quattro partite di fila senza sconfitte in Serie A da gennaio 2014.

La Juventus è a quota 28 punti dopo le prime 10 giornate: il suo massimo dopo i primi 11 turni di Serie A sono i 30 punti del 2005/06 (non è mai arrivata a 31 nella sua storia).

Il Cagliari è, al pari della SPAL, una delle due squadre che non ha ancora trovato il gol nell’ultimo quarto d’ora di gioco in questo campionato, parziale in cui la Juventus ha incassato un solo gol (nessuna formazione ha fatto meglio).

La Juventus è la formazione che ha recuperato più punti in questo campionato da situazione di svantaggio (nove): tre vittorie nelle tre occasioni in cui è andata sotto nel punteggio (Chievo, Napoli, Empoli).

Leonardo Pavoletti del Cagliari ha segnato 19 gol di testa in Serie A: dal suo primo gol con questo fondamentale (maggio 2015) ad oggi solo un altro giocatore vanta così tanti gol di testa nei top-5 campionati europei, Cristiano Ronaldo (anche lui 19).

Il primo gol del difensore della Juventus João Cancelo in Serie A è arrivato nell’aprile 2018 contro il Cagliari.

Ronaldo è stato direttamente coinvolto in 11 reti della Juventus in questa Serie A: non arrivava al mese di novembre con così tante partecipazioni a gol dal campionato di Liga 2014/15.



Non cercare sempre a vuoto in tutto il web i tuoi contenuti !!! Inserisci robedisport.com nei tuoi preferiti

Lascia un commento