Serie A, Frosinone – Cagliari. Statistiche e probabili formazioni



SERIE A, Quattordicesima giornata
02 dicembre, 2018

Ore 15:00 FROSINONE – CAGLIARI


DIRETTA TV su SKY: Canale “Sky Sport Serie A” e “Sky Calcio 3

DIRETTA STREAMING: su “Now Tv” e “SkyGo


Il Cagliari ha perso le ultime tre partite di Serie A contro squadre neopromosse (Verona, Empoli e Parma), restando a secco di gol in ognuna di queste.

 

 

Probabili formazioni

Frosinone (3-4-1-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Brighenti; Zampano, Chibsah, Maiello, Beghetto; Vloet; D. Ciofani, Campbell. Allenatore: Longo.

Squalificati:

Indisponibili: Bardi, Dionisi, Paganini, Hallfredsson

 

Cagliari (4-3-2-1): Cragno; Srna, Romagna, Ceppitelli, Padoin; Barella, Bradaric, Dessena; Ionita, Joao Pedro; Pavoletti. Allenatore: Maran.

Squalificati:

Indisponibili: Lykogiannis, Castro

 

 

Statistiche

Frosinone e Cagliari si affrontano per la prima volta in Serie A; le due squadre si sono incrociate nel terzo turno di Coppa Italia dell’agosto 2013 (2-1 per i ciociari in trasferta).

Il Cagliari ha perso le ultime tre partite di Serie A contro squadre neopromosse (Verona, Empoli e Parma), restando a secco di gol in ognuna di queste.

Il Frosinone ha segnato in ognuna delle ultime tre sfide casalinghe, dopo che non aveva trovato il gol nelle tre precedenti.

Il Cagliari non vince in trasferta da cinque partite di Serie A (2N, 3P); i rossoblù non infilano sei match consecutivi senza vittorie nel massimo campionato da febbraio 2017 (nove nell’occasione).

Nessuna squadra ha realizzato più gol di testa (sei) del Cagliari in Serie A; di contro, nessun team ne ha subiti meno del Frosinone (soltanto uno) da questo fondamentale.

Solo il Chievo (34) ha effettuato meno tiri nello specchio di Cagliari e Frosinone (36 ciascuna) nel campionato in corso.

Il Frosinone ha utilizzato 26 giocatori in questa Serie A; nei cinque maggiori campionati europei, soltanto il Monaco ne ha impiegati di più finora (32).

Il Frosinone ha subito solo il 10,7% dei suoi gol (tre su 28) da palla inattiva, la percentuale più bassa nel campionato in corso.

Leonardo Pavoletti ha segnato sei gol in questo campionato; l’ultimo giocatore del Cagliari ad aver realizzato lo stesso numero di reti dopo 13 partite di Serie A è stato Alessandro Matri nella stagione 2010/11 (stagione che poi chiuse a 20 reti, includendo anche il trasferimento alla Juventus a gennaio).

Con Camillo Ciano in campo in questo campionato la media gol del Frosinone è di 0,9 sui 90 minuti, senza di lui si abbassa a 0,5.




Non cercare sempre a vuoto in tutto il web i tuoi contenuti !!! Inserisci robedisport.com nei tuoi preferiti