Serie A, Atalanta – Napoli. Statistiche e probabili formazioni



SERIE A, Quattordicesima giornata
03 dicembre, 2018

Ore 20:30 ATALANTA – NAPOLI


DIRETTA TV su SKY: Canale “Sky Sport Serie A” e “Sky Calcio 1

DIRETTA STREAMING: su “Now Tv” e “SkyGo


L’Atalanta ha perso due delle ultime tre sfide di Serie A contro il Napoli all’Atleti Azzurri d’Italia: tante sconfitte quante nelle precedenti 15.

 

Probabili formazioni

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Mancini, Palomino, A. Masiello; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Rigoni, A. Gomez; D. Zapata. Allenatore: Gasperini

Squalificati: Ilicic

Indisponibili: Barrow

 

Napoli (4-4-2): Ospina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Ruiz; Mertens, Insigne. Allenatore: Ancelotti

Squalificati:

Indisponibili: Chiriches, Verdi, Albiol

 

 

Statistiche

Il Napoli ha vinto il 45% delle partite di Serie A giocate contro l’Atalanta (42 su 94), comprese le ultime due; 25 le sconfitte dei partenopei e 27 pareggi a completare il quadro.

L’Atalanta ha perso due delle ultime tre sfide di Serie A contro il Napoli all’Atleti Azzurri d’Italia: tante sconfitte quante nelle precedenti 15.

0-0 per il Napoli nell’ultimo turno di campionato contro il Chievo: gli azzurri non pareggiano due partite di fila nel massimo campionato dal febbraio 2016.

L’Atalanta ha realizzato 16 gol nelle ultime cinque partite di Serie A (3.2 di media a match) – ne aveva segnati solo due nelle precedenti sei.

L’Atalanta ha messo a segno 25 gol dopo 13 giornate di campionato; l’ultima volta che gli orobici ne avevano realizzati così tanti in Serie A nello stesso intervallo temporale risaliva alla stagione 1955/56 (26 in quel caso).

Nell’ultimo turno, l’Atalanta ha perso una partita di Serie A facendosi recuperare due gol di vantaggio per la terza volta nella sua storia (1948 vs Juventus e 1967 vs Roma) – il Napoli è la squadra che ha recuperato più punti da situazioni di svantaggio (10).

L’Atalanta è la squadra ad aver segnato più gol con i difensori in questa Seire A (10) – il Napoli è invece una delle tre a non aver ancora segnato con giocatori del reparto difensivo.

In gol nell’ultimo turno di campionato contro l’Empoli, Remo Freuler dell’Atalanta ha trovato la sua prima rete in Serie A proprio contro il Napoli (nel maggio 2016)

Dries Mertens ha preso parte attiva a tre reti nelle ultime due partite del Napoli contro l’Atalanta in Serie A (due centri, un assist), dopo che non aveva realizzato gol o servito passaggi vincenti nelle precedenti otto sfide contro i bergamaschi.

Tra le squadre affrontate almeno cinque volte in Serie A, l’Atalanta è l’unica contro cui l’attaccante del Napoli Lorenzo Insigne non ha mai trovato il gol (10 presenze).




Non cercare sempre a vuoto in tutto il web i tuoi contenuti !!! Inserisci robedisport.com nei tuoi preferiti