Champion’s league: Manchester United – Juventus. Statistiche e probabili formazioni

CHAMPION’S LEAGUE: Terza giornata – fase a gironi
Martedì 23 ottobre, 2018

Ore 21:00 MANCHESTER UNITED – JUVENTUS


Primo incrocio dal 2002-2003 fra Manchester United e Juventus, primo incrocio per Pogba contro la sua squadra.

 

PROBABILI FORMAZIONI

Manchester United (4-3-3): De Gea; Young, Smalling, Lindelof, Shaw; Fred, Matic, Pogba; Rashford, Lukaku, Martial. All. Mourinho.

Indisponibili: Rojo, Diogo Dalot, Lingard

 

Juventus (3-4-1-2): Szczesny; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cancelo, Pjanic, Matuidi, Alex Sandro; Bernardeschi; Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Allegri

Indisponibili: Mandzukic, Emre Can

 

STATISTICHE

Primo incrocio dal 2002-2003 fra Manchester United e Juventus, quando i Red Devils hanno vinto entrambi i confronti (2-1 all’Old Trafford, 3-0 a Torino)

Il Manchester United ha vinto gli ultimi tre incroci contro la Juventus nelle competizioni europee, più che nei precedenti 9 incroci (2 vittorie, 2 pareggi, 5 sconfitte)

Bilancio di vittorie e sconfitte, in parità fra Manchester United e Juventus (5 successi a testa), questo sarà il 13esimo confronto fra le due compagini.

Il Manchester United ha mantenuto la porta involata in entrambe le partite di Champions League in questa stagione. Nelle due precedenti occasioni in cui i Red Devils hanno mantenuto la porta inviolata per le prime tre giornate, hanno finito per raggiungere la finale (2008-09 e 2010-11).

La Juventus ha vinto le sue due partite di Champions League in questa stagione con un punteggio complessivo di 5-0. Tre volte hanno vinto le prime tre gare giocate in stagione in Champions League (1995-96, 2003-04 e 2004-05), nel 2004-2005 è stata l’unica volta in cui hanno subito gol.

La Juventus i loro primi tre nella competizione (1995-96, 2003-04 e 2004-05), con il 2004-05 è stata l’unica volta in cui l’hanno fatto senza subire gol.

In ciascuna delle precedenti sei occasioni in cui lo United e la Juventus si sono incontrati in Europa, una delle squadre ha raggiunto la finale di quella competizione: la Juventus in Coppa UEFA nel 1976-77, la Coppa delle Coppe nel 1983-84 e la Champions League. nel 1996-97, 1997-98 e 2002-03, mentre il Man Utd ha raggiunto la finale di Champions League nel 1998-99.

Bilancio di vittorie e sconfitte, in parità fra Manchester United e Juventus (5 successi a testa), questo sarà il 13esimo confronto fra le due compagini.

La Juventus ha perso solo due delle ultime 23 partite della fase a gironi di Champions League (14 vittorie, 7 pareggi), con entrambe le sconfitte maturate contro squadre spagnole.

Paul Pogba ha partecipato attivamente a tutti i 3 gol segnati dal Man United in Champions League in questa stagione (2 gol, 1 assist). Questa sarà la sua prima sfida contro la sua ex squadra.

Cristiano Ronaldo della Juventus ha segnato cinque gol e ha fornito due assist nelle sue sei partite di Champions League contro le squadre contro cui ha giocato. Contro la United ha segnato due reti in due partite.

Contro gli Young Boys, Paulo Dybala è diventato il quarto giocatore della Juventus a segnare una tripletta in Champions League (gli altri sono Inzaghi, Vidal e Del Piero), l’unica squadra italiana con più marcatori è il Milan (5).



Non cercare sempre a vuoto in tutto il web i tuoi contenuti !!! Inserisci robedisport.com nei tuoi preferiti

Lascia un commento