Serie A, Fiorentina – Juventus. Statistiche e probabili formazioni



SERIE A, Quattordicesima giornata
01 dicembre, 2018

Ore 18:00 FIORENTINA – JUVENTUS


DIRETTA TV su SKY: Canale “Sky Sport Serie A” e “Sky Calcio 1

DIRETTA STREAMING: su “Now Tv” e “SkyGo


La Juventus ha strappato il successo all’Artemio Franchi contro la Fiorentina in due delle ultime tre gare di Serie A (1P), dopo una serie di tre trasferte in cui non aveva mai vinto (2N, 1P).

 

Probabili formazioni

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Fernandes, Veretout, Benassi; Gerson, Simeone, Chiesa. Allenatore: Pioli.

Squalificati:

Indisponibili:

 

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, De Sciglio; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala; Cristiano Ronaldo, Mandzukic. Allenatore: Allegri.

Squalificati:

Indisponibili: Can, Khedira, Alex Sandro

 

 

Statistiche

La Fiorentina ha vinto soltanto il 21% delle partite di Serie A giocate contro la Juventus (33 su 158), meno che contro ogni altra squadra del campionato: 75 sconfitte e 50 pareggi completano il bilancio.

La Juventus ha strappato il successo all’Artemio Franchi contro la Fiorentina in due delle ultime tre gare di Serie A (1P), dopo una serie di tre trasferte in cui non aveva mai vinto (2N, 1P).

La Fiorentina ha pareggiato le ultime cinque partite consecutive di Serie A; soltanto una volta nella loro storia i Viola hanno chiuso sul pari sei match di fila (nella stagione 1989/90).

La Fiorentina è imbattuta nelle gare interne di questo campionato (4V, 2N) ed è la squadra che, con l’Atalanta, ha subito meno reti (tre) davanti al pubblico amico.

La Juventus è l’unica squadra dei cinque maggiori campionati europei a non avere ancora perso una gara in trasferta nell’anno solare 2018 (13V, 3N).

La Juventus è la squadra con la più alta percentuale di passaggi riusciti (88.8%) e il miglior possesso palla (59.6%) in questa Serie A.

Nessuna squadra ha subito meno gol su azione di Fiorentina e Juventus (sette ciascuna) nel campionato in corso.

Prima di Cristiano Ronaldo, l’ultimo giocatore della Juventus che aveva segnato nove reti nella sua prima stagione in Serie A dopo 13 partite della squadra era stato Pietro Anastasi nel 1968/69.

Giovanni Simeone ha messo a segno contro la Juventus una delle quattro marcature multiple in Serie A: doppietta nella vittoria del Genoa nel novembre 2016 (3-1).

Tra le squadre che partecipano a questa Serie A, la Fiorentina è la vittima preferita di Mario Mandzukic: tre gol in sei incroci nel massimo campionato, dei quali uno all’Artemio Franchi (aprile 2016).




Non cercare sempre a vuoto in tutto il web i tuoi contenuti !!! Inserisci robedisport.com nei tuoi preferiti